Project Description

In occasione della biennale d’arte di Venezia del 2019, Lorenzo Quinn presenta il suo ultimo lavoro intitolato “bulding bridges” (costruire ponti). Questa nuova scultura comprende sei coppie di mani che si uniscono l’un l’altra attraverso l’ingresso dell’Arsenale Nord. Oogni coppia rappresenta uno dei sei valori universalmente essenziali: amicizia, saggezza, aiuto, fede, speranza e amore. Il concetto alla base del progetto mira a simboleggiare le persone che unite, superano le loro differenze per costruire insieme un mondo migliore. Tra gli ospiti, il sindaco di Venezia Luigi Brugnari,la pianista Lola Astanova e il cantante Andrea Bocelli hanno chiuso la presentazione prima della cena di gala.

Eventi-X ha fornito un team di tecnici video per la direzione video e lo streaming live su vari siti web, tra cui la pagina Facebook personale dell’artista, utilizzando tre telecamere di canali in fibra e una telecamera radio dotata di vari obiettivi.

Località: Venezia РArsenale Nord
Data: 9 maggio 2019

Cliente: www.obscuraorm.com